A tavola nell'antica Roma

Che cosa mangiavano gli antichi Romani? Come si comportavano a tavola? Si mettevano “a dieta” oppure si abbuffavano sempre? Si nutrivano tutti di carne o già allora alcuni erano vegetariani o vegani? Con “A tavola nell’antica Roma” si pubblica la tesi di laurea magistrale, intitolata “Il sistema ‘cibo’ nell’impero romano: pratica e ideologia”, di Pamela Tedesco, che ha rintracciato un filo conduttore tra le idee di età imperiale e quelle odierne sull’alimentazione, individuando le radici antiche di prassi alimentari attuali.Leggi l'articolo →

Schiavi che pigiano l'uva

Nell’articolo precedente La schiavitù: un paradosso dell’antichità?, ci siamo lasciati con le seguenti domande: che cos’era lo schiavo? quanti erano gli schiavi? quali lavori essi svolgevano? come ottenevano la libertà? Rispondiamo dunque a questi quesiti. Che cos’era lo schiavo a Roma? Lo schiavo (servus) era un essere umano (uomo, donna, bambino) considerato proprietà di un padrone, quindi equivaleva a un oggetto che faceva parte del patrimonio del proprietario, esattamente come una casa o il bestiame. In quanto oggetto poteva essere comprato e venduto, ma in quanto uomo poteva essere liberato dalla condizione di schiavitù (quest’ultima era un’originalità di Roma). Non era necessariamente nato schiavo: qualsiasiLeggi l'articolo →

Trieste, Mercato coperto

Perché la Casa del Combattente (1934), a Trieste, fu costruita come una «chiesa laica»? Quando fu progettato il «quartiere satellite» polifunzionale di Melara? Quali sono gli edifici triestini del Razionalismo italiano e perché si edificava secondo questa corrente architettonica? Com’è cambiato il volto di Trieste dal 1918 a oggi? Lo abbiamo scoperto alla mostra “Il secolo italiano”.Leggi l'articolo →

Francesco Guardi, La partenza del Bucintoro dal Lido nel giorno dell'Ascensione

Per circa cinque secoli, ogni anno, nel giorno della Sensa, a Venezia si svolgeva il rito dello Sposalizio del mare a bordo del Bucintoro. Ma che cosa si festeggiava nel giorno della Sensa? Qual era il significato dello Sposalizio del mare? E com’era fatto il Bucintoro?Leggi l'articolo →